Il muro del tempo

Nel casalasco, in provincia di Cremona, i neo-maggiorenni si ritrovano ad inizio settembre per festeggiare la loro maggiore età, prima di salutarsi e lasciarsi definitivamente per intraprendere strade diverse.
Al termine della “leva”, durante la quale i ragazzi si dedicano alla sola baldoria, ogni paese è solito svegliarsi  firmato su vecchi muri e strade urbane.
Lo scopo di questo progetto fotografico, intitolato “Il muro del tempo”, è quello di raccontare il trascorrere del tempo utilizzando come soggetto muri ricoperti da firme che i ragazzi dipingono ogni anno, e rappresentate dalla loro data di nascita.

 










Lo scorrere del tempo: 91-93-95






Questo portfolio è stato pubblicato a maggio 2015 su Agorà di Cult (FIAF):
http://www.fiaf.net/agoradicult/2015/05/07/il-muro-del-tempo-di-paolo-mangoni/

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*