Il disagio interiore del silenzio

La nostra quotidianità è fatta di una costante colonna sonora che è il vivere. Tante volte, però, le necessità ci spingono a chiuderci in noi stessi, spinti alla ricerca di una forma di sollievo che si identifica nel silenzio. Il silenzio però non dà risposte, ma solo domande. E disagio. Un disagio interiore che ci fa sentire ancora più soli, alla ricerca effimera di un benessere desiderato. La voglia di sfuggire da tutto ciò si tramuta in un urlo che è prima di ogni cosa liberatorio.
Attraverso la lente prismatica ho voluto rappresentare proprio quel momento in cui il silenzio porta al malessere interiore e alle difficoltà di relazione che esso comporta.

Illusion of paradise

Sensazioni

www.paolomangoni.com

www.paolomangoni.com

www.paolomangoni.com

www.paolomangoni.com

www.paolomangoni.com

Stop alla violenza